I laboratori


Il gusto è questione di consapevolezza, educazione dei sensi, informazione, cultura e allenamento di mente e palato.
Perciò giocando e assaggiando si impara che non esiste un solo tipo di piccante, che i sapori sono cinque, che anche l'udito ci può guidare nella scelta giusta di un cibo, che la vista in fatto di alimenti non basta e anzi può ingannarci, che toccare il cibo riserva esperienze impensate e annusarlo pure.

Sotto al tendone del Circo 8 e 1/2, Slow Food Emilia Romagna allestisce la sua “palestra del gusto”, ma non è tutto. Ci sono anche altri spazi per andare oltre e approfondire con la pratica alcuni prodotti simbolo dell'Emilia Romagna e del mondo (Parmigiano Reggiano, vini autoctoni, birra artigianale, caffè) con esperti, degustatori e formatori.
Anche dall'incontro con i cuochi dell'Alleanza Slow Food si impara come scegliere un prodotto quando si fa la spesa al mercato, e a mettere le mani in pasta per cucinare i fondamentali della cucina regionale.

 

PROGRAMMA 2019


sabato 22 giugno 2019


ore 10,30 e 16 - Lungomare Tintori

MARE BENE COMUNE: LA SPESA AL MERCATO COL PERSONAL SHOPPER SLOW FOOD

I personal shopper di Slow Food accompagnano gli ospiti di Al Meni per insegnare a riconoscere i prodotti del territorio e della piccola pesca riminese di qualità. Percorsi guidati per gruppi di massimo 15 persone.

Prenotazione allo stand fino a 15 minuti prima di partire.


ore 11 - 23 Rotonda piazzale Fellini Stand Slow Food

MARE BENE COMUNE: FISH HAMBURGER DEI CUOCHI DELL’ALLEANZA SLOW FOOD

Si concentrerà sul pesce la proposta della cucina dall’Alleanza di due giovani cuochi Slow Food: Andrea Zondini di Amburgheria creativa e Gabriele Nanni di Sirocco. "Amburgheria creativa” di Forlì è il progetto di tre giovani forlivesi che propongono panini sani, rispettosi delle stagioni e delle eccellenze del territorio. “Sirocco” è una storica osteria di Bellaria Igea Marina che da sempre cucina il pescato del giorno dell’Adriatico, riproponendo anche piatti della tradizione marinara riminese ormai difficili da trovare altrove. In carta ci sarà anche una proposta vegetariana con prodotti del territorio e Presìdi Slow Food.


ore 11 - 23 piazzale Fellini Stand Slow Food

MARE BENE COMUNE: LABORATORI E APERITIVI NELLO SPAZIO SLOW FOOD

ore 12 I cuochi dell’Alleanza Slow Food raccontano i Presìdi del mare

ore 15 I laboratori di “Mare bene comune” a cura della Condotta Slow Food Rimini

ore 16 Acqua in bocca, quel che si mangia del mare oltre al pesce, a cura di Micaela Mazzoli e Matteo Monti

ore 17 Pialasse, boseghe e vongole nostrane da salvare, a cura della Condotta Slow Food Ravenna

dalle ore 19.30 “Aperitivo pirata” a cura dello Slow Food Youth Network - Emilia Romagna (a pagamento)


ore 18 Circo 8 e 1/2, Rotonda di Piazzale Fellini, Spazio Slow Food

MARE BENE COMUNE: GUARDA CHE MARE... SENZA PLASTICA

Conversazione con Silvio Greco, biologo marino, presidente del comitato scientifico Slow Food International, autore di molti libri fra cui “Un’onda di plastica” e i ragazzi del progetto “ Mal di plastica” da Rimini a Venezia su una barca costruita con bottiglie di plastica, il racconto di un’avventura intrapresa da un gruppo di riminesi per richiamare l’attenzione sul problema delle plastiche in mare. Il mare è fonte di cibo e risorse naturali, regala bellezza, per molti è lavoro. Purtroppo però gli ultimi decenni soprattutto hanno registrato sempre più spesso gli effetti di un atteggiamento irresponsabile dell’uomo nei suoi confronti. A fine incontro una degustazione “sapore di mare buono, pulito e giusto”.

MOSTRA “FISH’n’TIPS”

Sotto al tendone del circo nello spazio Slow Food per tutta la durata di Al Meni si potranno scoprire tutti i segreti del mare con la mostra interattiva inaugurata a maggio a Slow Fish. Nello stesso spazio “ludoteca consapevole” con i giochi da tavolo legati al mare e all’orto e momenti di animazione-informazione sul mare.




domenica 23 giugno 2019


ore 10,30 e 16 - Lungomare Tintori

MARE BENE COMUNE: LA SPESA AL MERCATO COL PERSONAL SHOPPER SLOW FOOD

I personal shopper di Slow Food accompagnano gli ospiti di Al Meni per insegnare a riconoscere i prodotti del territorio e della piccola pesca riminese di qualità. Percorsi guidati per gruppi di massimo 15 persone.

Prenotazione allo stand fino a 15 minuti prima di partire.


ore 11 - 23 Rotonda piazzale Fellini Stand Slow Food

MARE BENE COMUNE: FISH HAMBURGER DEI CUOCHI DELL’ALLEANZA SLOW FOOD

Si concentrerà sul pesce la proposta della cucina dall’Alleanza di due giovani cuochi Slow Food: Andrea Zondini di Amburgheria creativa e Gabriele Nanni di Sirocco. “Amburgheria creativa” di Forlì è il progetto di tre giovani forlivesi che propongono panini sani, rispettosi delle stagioni e delle eccellenze del territorio. “Sirocco” è una storica osteria di Bellaria Igea Marina che da sempre cucina il pescato del giorno dell’Adriatico, riproponendo anche piatti della tradizione marinara riminese ormai difficili da trovare altrove. In carta ci sarà anche una proposta vegetariana con prodotti del territorio e Presìdi Slow Food.

MARE BENE COMUNE: LABORATORI E APERITIVI

ore 11 I vini del mare. Incontro degustazione in collaborazione con la Strada dei Vini e dei Sapori della provincia di Rimini, cura della Condotta Slow Food Rimini

ore 15 La salvaguardia dell’ecosistema marino a tavola. Quando la cucina e le nostre scelte di consumo possono aiutare il mare, a cura della Condotta Slow Food Rimini

ore 16.30 Sapore di sale. Storia ed evoluzione dell’uso di un cristallo che conserva e insaporisce il cibo, a cura dei formatori Slow Food Micaela Mazzoli e Matteo Monti

dalle ore 19.30 Aperitivo pirata a cura dello Slow Food Youth Movement Emilia Romagna (a pagamento)


ore 17.30 Circo 8 e 1/2, Rotonda di Piazzale Fellini, Spazio Slow Food

MARE BENE COMUNE: AMARCORD ...DI UN MARE

conversazione con
Piero Meldini, scrittore, saggista, storico dell’alimentazione
Fabio Fiori biologo marino, velista, editorialista
Passato e presente della vita e della cucina marinara a Rimini e sulla costa romagnola. A fine incontro una degustazione “sapore di mare buono, pulito e giusto”.

LOREM


MOSTRA “FISH’n’TIPS”

Sotto al tendone del circo nello spazio Slow Food per tutta la durata di Al Meni si potranno scoprire tutti i segreti del mare con la mostra interattiva inaugurata a maggio a Slow Fish. Nello stesso spazio “ludoteca consapevole” con i giochi da tavolo legati al mare e all’orto e momenti di animazione-informazione sul mare.




 

PROGRAMMA 2018


sabato 23 giugno 2018


ore 10,30 e 16 - Lungomare Tintori

PRESIDIAMO IL CIBO VERO: LA SPESA RAGIONATA AL MERCATO COL PERSONAL SHOPPER E IL CUOCO

I cuochi del progetto “Alleanza Slow Food” saranno al fianco dei personal shopper per insegnare a riconoscere i prodotti del territorio di qualità. Si tratta di cuochi che quotidianamente nei loro locali propongono prodotti stagionali e del territorio, che raccontano alla loro clientela la provenienza delle materie prime cercate una ad una nel rapporto quotidiano con gli agricoltori e i produttori dei Presìdi Slow Food. In mattinata e nel pomeriggio cuochi e personal shopper accompagneranno gli ospiti di Al Meni a scoprire i prodotti del Mercato.

Percorsi col personal shopper per gruppi di massimo 15 persone. Prenotazione allo stand fino a 15 minuti prima di partire.


ore 11-23 piazzale Fellini

PRESIDIAMO IL CIBO VERO: I PIATTI DELL’ “ALLEANZA DEI CUOCHI” E I PRESìDI SLOW FOOD

Allo stand dell’ “Alleanza Slow Food” si possono incontrare i cuochi che promuovono l’utilizzo di materie prime locali e Presìdi Slow Food nei loro menù e assaggiare alcuni dei loro piatti. Inoltre sarà possibile seguire laboratori con assaggi di Presìdi Slow Food e prodotti di alta qualità dell’Emilia Romagna conoscendo di persona gli stessi produttori.


I LABORATORI

ore 11
“Patrimonio Extravergine”, il Progetto Olio di Slow Food per raccontare il prodotto e le sue caratteristiche per riconoscerne la qualità. Assaggio di olio extravergione di oliva del territorio e del Presidio

ore 15
“Se è tradizionale è anche balsamico”. Dell’aceto storico di Modena e dell’uso e abuso di un aggettivo che vuole definirlo, incontro con l’acetaia e degustazione di aceto balsamico tradizionale di Modena

ore 16.30
“Dolce come il sale” i salinari raccontano la storia e le proprietà del sale di Cervia che arriva dal mare

ore 18
“Il succo dell’estate”. Come creare aperitivi tutti romagnoli a base di frutta di qualità e uve autoctone delle nostre colline. Assaggio dell’ Ice Brulè di melograno e vino da uve Famoso

Tutti i laboratori sono a offerta libera. Nello stesso spazio sarà possibile conoscere le pubblicazioni di Slow Food Editore, ricevere materiale informativo e iscriversi.


ore 10.30, 15.30 e 17 - Circo 8 e 1/2, Rotonda di Piazzale Fellini, Spazio Slow Food

PRESIDIAMO IL CIBO VERO: BUONO A SAPERSI!

Sei laboratori per imparare a riconoscere la qualità del cibo, facendo la spesa, al mercato, al ristorante, in giro per sagre, feste, eventi, ed anche ad Al Meni 2018! Per esercitarsi giocando, e ovviamente assaggiando, a riconoscere la qualità, il “buono, pulito, giusto e sano” in linea con la filosofia Slow Food e per comprendere come un gesto quotidiano come scegliere il proprio cibo possa davvero cambiare il mondo. Ai partecipanti ai laboratori Slow Food verranno proposte (da scaricare in formato pdf) le “Mini Guide Slow” al consumo consapevole, per mantenere traccia di quanto sperimentato e appreso, per creare una sorta di piccola biblioteca ragionata e degustata insieme nei due giorni di Al Meni e per conoscere il mondo Slow Food.

ore 10.30
Difendi il mare, piglia il pesce giusto

ore 15.30
Cambia il clima mangiando senza sprechi

ore 17
Coltiva la tua zuppa, scopri la biodiversità

A cura dei formatori Slow Food Micaela Mazzoli e Matteo Monti. Partecipazione a offerta libera fino a esaurimento posti a sedere (massimo 40 persone)




domenica 24 giugno 2018


ore 10,30 e 16 - Lungomare Tintori

PRESIDIAMO IL CIBO VERO: LA SPESA RAGIONATA AL MERCATO COL PERSONAL SHOPPER E IL CUOCO

I cuochi del progetto “Alleanza Slow Food” saranno al fianco dei personal shopper per insegnare a riconoscere i prodotti del territorio di qualità. Si tratta di cuochi che quotidianamente nei loro locali propongono prodotti stagionali e del territorio, che raccontano alla loro clientela la provenienza delle materie prime cercate una ad una nel rapporto quotidiano con gli agricoltori e i produttori dei Presìdi Slow Food. In mattinata e nel pomeriggio cuochi e personal shopper accompagneranno gli ospiti di Al Meni a scoprire i prodotti del Mercato.

Percorsi col personal shopper per gruppi di massimo 15 persone. Prenotazione allo stand fino a 15 minuti prima di partire.


ore 11-23 - Piazzale Fellini

PRESIDIAMO IL CIBO VERO: I PIATTI DELL’“ALLEANZA DEI CUOCHI” E I PRESìDI SLOW FOOD

Allo stand dell’ “Alleanza” si possono incontrare i cuochi che promuovono l’utilizzo di materie prime locali e Presìdi Slow Food nei loro menù e assaggiare alcuni dei loro piatti. Inoltre sarà possibile seguire laboratori con assaggi di Presìdi Slow Food e prodotti di alta qualità dell’Emilia Romagna conoscendo di persona gli stessi produttori.

I LABORATORI

ore 11
“La Moretta di Vignola”, storia di un territorio e di una ciliegia che merita di essere protetta

ore 15
“Una madre... in frigorifero” incontro-confronto sull’uso domestico del lievito madre, miti, falsi miti, gioie e dolori della panificazione casalinga. Degustazione di prodotti da forno e libero spaccio di licoli, il lievito madre liquido

ore 16.30
“Resistenza casearia”. Perché difendiamo il formaggio a latte crudo, e di cosa si tratta esattamente. Presentazione di alcune produzioni del territorio da valorizzare

ore 18
“More e bionde romagnole”. Un Presidio storico, quello del suino nero di Romagna, abbinato alla birra artigianale raccontata nella nuova edizione della Guida “Birre d’Italia” slow Food 2019.Assaggio di salumi del Presidio e tour fra i birrai presenti al mercato guidati dal “personal drinker”

Tutti i laboratori sono a offerta libera.

Nello stesso spazio sarà possibile conoscere le pubblicazioni di Slow Food Editore, ricevere materiale informativo e iscriversi.


ore 10.30, 15.30 e 17 - Circo 8 e 1/2, Rotonda di Piazzale Fellini, Spazio Slow Food

PRESIDIAMO IL CIBO VERO: BUONO A SAPERSI!

Sei laboratori per imparare a riconoscere la qualità del cibo, facendo la spesa, al mercato, al ristorante, in giro per sagre, feste, eventi, ed anche ad Al Meni 2018! Per esercitarsi giocando, e ovviamente assaggiando, a riconoscere la qualità, il “buono, pulito, giusto e sano” in linea con la filosofia Slow Food e per comprendere come un gesto quotidiano come scegliere il proprio cibo possa davvero cambiare il mondo. Ai partecipanti ai laboratori Slow Food verranno proposte (da scaricare in formato pdf) le “Mini Guide Slow” al consumo consapevole, per mantenere traccia di quanto sperimentato e appreso, per creare una sorta di piccola biblioteca ragionata e degustata insieme nei due giorni di Al Meni e per conoscere il mondo Slow Food.ore 10.30 Spuntini intelligenti

ore 15.30
Cambia il pianeta con un biscotto: le “etichette narranti”

ore 17
Dal seme al pane. Farine di quale sacco?


A cura dei formatori Slow Food Micaela Mazzoli e Matteo Monti Partecipazione a offerta libera fino a esaurimento posti a sedere (massimo 40 persone)

Thanks!